#ricercascientifica

Settembre è il mese della Ricerca

Fondazione Cariplo è il più eclettico mecenate in Italia nell’ambito della Ricerca Scientifica. La grande passione è il motore che ha consentito a Fondazione Cariplo e ai ricercatori di raggiungere importanti traguardi negli ultimi 28 anni: 520 milioni di euro per oltre 2500 iniziative. Questo impegno ha portato a 70 brevetti, consentito 4.700 presentazioni a congressi scientifici e prodotto 4.773 pubblicazioni che sono state citate oltre 130.000 volte. Non solo: il 42% dei progetti approvati è in mano a ricercatrici determinate, in grado di raggiungere gli obiettivi conciliando lavoro e famiglia.

Fondazione Cariplo intercetta le più importanti sfide che oggi si trova ad affrontare il mondo della ricerca ma l’obiettivo principale resta l'attenzione alle persone: quelle che potranno beneficiare dei risultati delle ricerche e quelle che le realizzano. Alcuni ricercatori, grazie ai grant di Fondazione Cariplo, hanno la possibilità di entrare nel mondo della ricerca con una borsa di studio, come è successo per esempio al premio Nobel Carlo Rubbia. Grazie ai progetti sostenuti dall’ente filantropico, sono stati inseriti oltre 6000 ricercatori dal 1991 ad oggi.

Fondazione Cariplo celebra il mese di Settembre con numerose iniziative in campo scientifico.

Seminario Longevità, fragilità e invecchiamento 

Lunedì 23 settembre dalle ore 09.30 alle 13.30, Sala Convegni Intesa Sanpaolo, P.za Belgioioso, 1 Milano (inserito nei corsi Sigef, Ordine dei giornalisti)

Le parole “longevità” e “invecchiamento” emergono tra le keywords più gettonate sui motori di ricerca, segno del fatto che la vecchiaia è una dimensione della nostra vita che non neghiamo più, ma su cui desideriamo agire d’anticipo. Obiettivo della comunità scientifica non è trovare l’elisir di lunga vita ma indagare più a fondo i meccanismi legati alle varie patologie di cui soffrono gli anziani per offrire soluzioni terapeutiche e preventive. Una problematica socio-sanitaria che sta emergendo è anche la fragilità, ovvero la condizione di maggiore vulnerabilità della salute dell'anziano, pur non in presenza di condizioni patologiche definite. Si tratta di un ambito scientifico cruciale anche per le ricadute sociali ed economiche, è quindi interessante esplorare anche delle case studies di finanziamenti privati pionieristici. Un seminario con ricercatori impegnati sul campo esponenti filantropici dedicati a questo ambito scientifico.

Relatori

  • Carlo Mango e Gianbattista Tshiombo, Area Ricerca Fondazione Cariplo, La filantropia e il trend scouting delle tematiche emergenti della ricerca
  • Matteo Giovanni Della Porta, Istituto Clinico Humanitas, Le malattie da invecchiamento
  • Paola Sacerdote, Università degli Studi di Milano, Le terapie del dolore

OPEN NIGHT, A tu per tu con la ricerca

Venerdì 27 settembre 2019 dalle 18.30 alle 23.30, Museo Scienza e Tecnologia

In occasione della Notte Europea dei Ricercatori, al Museo un’intera serata gratuita a tu per tu con i protagonisti della ricerca. Fondazione Cariplo è coinvolta in due talk:

  • Food Policy: da consumarsi preferibilmente entro il 2030 (ore 20,30, SPAZIO CAVALLERIZZE)

Bevi abitualmente l’acqua del rubinetto? Che cosa intendiamo per spreco alimentare? Confrontiamoci sulla politica del Comune di Milano per rendere più sostenibile, inclusivo e resiliente il sistema alimentare della città. Scopriamo la Food Policy milanese insieme a chi si occupa di questo strumento innovativo ogni giorno.
Anna Scavuzzo, vicesindaco, assessore alla sicurezza, Comune di Milano
Carlo Mango, direttore area ricerca scientifica Fondazione Cariplo e consigliere delegato Cariplo Factory
Modera: Andrea Magarini, coordinatore Food Policy Milano, Comune di Milano.

  • I nostri dati tra etica e ricerca (ore 20,30, SPAZIO CAVALLERIZZE)

Durante ogni esame medico otteniamo tantissime informazioni sullo stato della nostra salute e, grazie alla medicina molecolare, sul rischio personale di certe patologie. Ma che cosa sono i dati clinici e genetici? A chi appartengono? Discutiamo del futuro della ricerca e delle scelte etiche che ci riguardano sempre più da vicino.
Roberto Satolli, medico e giornalista Zadig, Consiglio di Amministrazione Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori
Mauro Giacomini, professore di bioingegneria, Dip. Informatica, Bioingegneria, Robotica e Ingegneria dei Sistemi (DIBRIS) dell’Università di Genova
Liliana Varesco, genetista, Ospedale San Martino
Barbara Saracino, Observa Science in Society e Dip. Scienze sociali Università degli Studi di Napoli Federico II
Modera: Marco A. Pierotti, diagnostica molecolare e test genetici, IFOM Istituto FIRC di Oncologia Molecolare, Cogentech.

Per info: www.museoscienza.org/news/open-night2019

MEETmeTONIGHT 2019

Venerdì 27 e sabato 28 settembre 2019, dalle 10.00 alle 22.00 Giardini Indro Montanelli, via Palestro 18 Milano

MEETmeTONIGHT è la notte europea dei ricercatori. Appuntamento annuale per diffondere la cultura scientifica tra i cittadini di tutte le età, attraverso un ricco palinsesto di eventi: stand con esperimenti, dimostrazioni scientifiche, laboratori interattivi, talk divulgativi, momenti di incontro con i ricercatori e giochi di ruolo, visite guidate, spettacoli teatrali, concerti. Fondazione Cariplo supporta l’iniziativa per avvicinare il mondo della ricerca alla società civile.

Per info: www.meetmetonight.it/meetmetonight-programma-milano

correlate